Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Cercatore di funghi trovato morto nell'alessandrino

La vittima è un 75enne genovese. A dare l'allarme era stata la moglie del fungaiolo, preoccupata perché non riusciva a mettersi in contatto con lui

Un cercatore di funghi di Genova di 75 anni è stato trovato morto nei boschi intorno a Mornese, al confine tra la provincia di Alessandria e la Liguria.

A individuare il corpo ormai privo di vita sono stati vigili del fuoco e operatori del soccorso alpino intorno alle 23 di venerdì 18 settembre 2020. Nelle ricerche erano impegnati anche i carabinieri.

A dare l'allarme era stata la moglie del fungaiolo, preoccupata perché non riusciva a mettersi in contatto con lui. Il pensionato sarebbe caduto dopo aver accusato un malore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cercatore di funghi trovato morto nell'alessandrino

GenovaToday è in caricamento