Cantiere Morandi, Aspi presenta piano di smaltimento detriti

Il Pd chiede delucidazioni sulle modalità di eliminazione delle macerie, in parte dissequestrate: «Si stima che ne verranno prodotte circa 120 tonnellate»

La giunta regionale organizzerà un’apposita commissione consiliare a fine giugno per discutere del piano di smaltimento dei detriti prodotti dal cantiere per la demolizione e la ricostruzione del ponte Morandi. Nel frattempo, il sindaco-commissario Marco Bucci e il commissario per l’emergenza, il governatore Giovanni Toti, vigileranno affinché il piano presentato da Autostrade per l’Italia lo scorso 30 maggio venga rispettato.

La conferma è arrivata dall’assessore regionale alla Protezione Civile, Giacomo Giampedrone, che nel corso dell’ultimo consiglio regionale ha risposto a un’interrogazione del consigliere del Pd Giovanni Lunardon relativa ai detriti prodotti dalla demolizione di quanto resta del ponte e delle case di via Porro, tutti stoccati in un’apposita area vicino al Polcevera, in zona Bolzaneto: «La quantità potrebbe superare le 120 tonnellate», ha sottolineato Lunardon.

«I rifiuti che derivano dalla demolizione del ponte Morandi e degli edifici di via Porro sono di competenza del commissario straordinario alla ricostruzione, cioè il sindaco di Genova - ha replicato Giampedrone - Nell’ambito del parere rilasciato dalla Regione, ai fini  del parere della Commissione tecnica di Verifica dell’impatto ambientale del ministero dell’Ambiente, è stato chiesto alla struttura commissariale per la ricostruzione di fornire maggiore dettaglio sulla gestione dei materiali di risulta e sui relativi siti di smaltimento, al momento indicati solo in via assolutamente preliminare con l’elenco degli impianti di recupero e delle discariche di rifiuti inerti da aggiornare in base a verifiche sull’effettiva accoglibilità dei materiali»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

Torna su
GenovaToday è in caricamento