Cronaca Sampierdarena / Via Enrico Porro

Ponte Morandi, la Cassazione rigetta la richiesta di ricusazione del Gup

I giudici della suprema corte hanno respinto la richiesta di ricusazione della Gup Faggioni avanzata dai legali della difesa. Il processo riprenderà con l'udienza preliminare del 28 gennaio

La Corte di Cassazione ha rigettato la richiesta di ricusazione del giudice per l'udienza preliminare del processo Morandi, che vede indagate 59 persone per il crollo del viadotto Morandi che ha provocato 43 vittime, mettendo definitivamente fine ai dubbi sull'imparzialità del magistrato Faggioni. La decisione diventa così definitiva.

I legali di 8 degli imputati ritenevano che il Gup non fosse imparziale, visto che aveva già espresso un parere sui fatti oggetto del processo in un'ordinanza cautelare emessa nell'inchiesta sulle barriere fonoassorbenti. 

Per questa ragione gli avvocati avevano depositato presso la Corte d'Appello di Genova, il 15 ottobre 2021, un'istanza per la ricusazione del magistrato. La suprema corte ha confermato quanto già scritto dai giudici d'appello, che avevano rigettato in primo grado l'istanza, nelle motivazioni alla loro decisione.

In sostanza Paola Faggioni, nel motivare l'ordinanza cautelare nei confronti dei medesimi 8 imputati, aveva fatto solo generici cenni al ponte  ponte Morandi, senza alcuna valutazione di merito sulle cause e responsabilità del crollo.

Per questa ragione gli ermellini ritengono che non sia violato in alcun modo il principio di imparzialità del giudice, la Gup Faggioni potrà continuare a presiedere l'udienza preliminare e per giungere ai rinvii a giudizio senza ulteriori ritardi.

La prossima udienza preliminare si celebrerà il prossimo venerdì nella tensostruttura al quarto piano del Tribunale di Genova, dove prenderanno la parola i pubblici ministeri per le loro requisitorie e per chiedere il rinvio a giudizio delle 59 persone imputate nel processo, oltre alle due società Spea ed Aspi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Morandi, la Cassazione rigetta la richiesta di ricusazione del Gup
GenovaToday è in caricamento