menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morandi, montate le maxi gru per lo smontaggio delle pile

I lavori partiranno dalla pila 5 ma la ricostruzione è in ritardo. Attesa anche la valutazione del Ministero dell'Ambiente sul progetto del nuovo ponte

Sono state montate le grandi gru provenienti dall'Olanda che dovranno provvedere a smontare le pile Ovest dell'ex viadotto Morandi, a partire dalla pila 5.

Nei prossimi giorni potranno essere testate e a breve dovrebbe poter cominciare lo smontaggio in attesa di veder calare anche la terz'ultima trave tampone del lato Ovest.

Intanto oggi, 31 marzo, giorno che era stato ufficialmente indicato come 'inizio della ricostruzione', proseguono i lavori propedeutici alla 'posa della prima pietra': scavi, demolizioni, spostamento di tubature e di canali idrici mentre gli ingegneri del consorzio "Per Genova" lavorano per rispondere alle osservazioni del Consiglio superiore dei lavori pubblici.

Tra queste, quella che riguarda il tracciato, che potrebbe subire un lieve spostamento più a sud. Intanto è ancora attesa una sorta di valutazione d'impatto ambientale semplificata sul progetto del nuovo ponte da parte del Ministero dell'Ambiente. che avrebbe dovuto arrivare la settimana scorsa e che potrebbe arrivare nei prossimi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento