menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Demolizione Morandi, scatta la chiusura per via Fillak

Venerdì tocca invece a corso Perrone, tutto per ragioni di cantiere. Attesa per il progetto di demolizione delle pile 10 e 11

Ha chiuso come previsto alle 6 di giovedì mattina via Fillak, riaperta lo scorso 23 aprile dopo 8 mesi di chiusura legata al crollo del ponte Morandi.

La strada è stata chiusa al traffico (già vietato per quanto riguarda quello pedonale e delle bici) nel tratto compreso tra il civico 3 di via Porro e via Campi, operazione resa necessaria dalle prove di carico che verranno effettuate sulle pile 10 e 11: dettaglio quest’ultimo, che lascia pensare che si sia ormai arrivati a un verdetto definitivo per la demolizione delle due pile del lato est del Morandi. Le prove di carico, infatti, erano state le prime operazioni condotte sul troncone del lato ovest prima della demolizione meccanica (con taglio e tecnica strand jack) delle sezioni di impalcato che univano le diverse pile.

Ponte Morandi, in tribunale l'incidente probatorio sulle cause del crollo

Via Fillak resterà chiusa al traffico sino a mezzanotte (o comunque sino a cessate esigenze), mentre venerdì 3 maggio sarà il turno di corso Perrone, vietato al traffico sino al 15 maggio. La chiusura riguarda ancora una volta il tratto compreso tra via Perini e via Borzoli (ad esclusione degli afferenti alle proprietà laterali carrabili ed ai civici compresi tra il civico 92 e via Borzoli, i quali potranno accedere esclusivamente da monte da via Ferri), anche in questo caso per attività previste nel cantiere del Morandi, questa volta lato Ovest: in previsione c'è il taglio e la calata della trave tampone 3 e lo smontaggio meccanico dellaa pila 4.

Chiusura corso Perrone, come cambia il percorso dei bus

Depositato il progetto per la nuova pila 9

Insieme con quelle di demolizione, proseguono anche - almeno su carta - le operazioni di ricostruzione del viadotto sul Polcevera: lo scorso primo maggio la struttura commissariale ha diffuso il progetto esecutivo di secondo livello per la fondazione della pila 9, che sarebbe quindi la seconda pila a venire costruita dopo la numero 6.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento