menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morandi, il 18 giugno doppia assemblea pubblica sull'esplosione

Il sindaco-commissario Marco Bucci conferma la data per l'incontro già annunciato, spiegando che si dividerà in due parti. Sempre più probabile che il giorno X venga spostato a fine giugno

Fissata la data per l’assemblea pubblica in cui il sindaco-commissario per la ricostruzione del Morandi, Marco Bucci, svelerà ai cittadini il piano per l’esplosione delle pile 10 e 11 del ponte, rispondendo anche alle loro domande. Il giorno prescelto è martedì 18 giugno, e gli incontri saranno due, non uno come precedentemente annunciato.

«Martedì 18 giugno ci sarà una doppia assemblea pubblica in Valpolcevera», ha confermato Bucci, spiegando che la decisione è stata presa per consentire a tutti i residenti della vallata, di fatto tagliata in due dal  14 agosto (complici le chiusure delle due strade di collegamento, via Fillak e via Perlasca) di partecipare agli incontri.

La prima assemblea si svolgerà quindi alle 18.30 nel chiostro di San Bartolomeo di Certosa, l'altra alle 20.30 al centro civico Buranello di Sampierdarena.

«Durante le due assemblee porterò tutte le informazioni su evacuazioni e piano di demolizione -ha detto Bucci - ma al momento non è ancora del tutto sicura la data dell'esplosione, tra la best option del 24 giugno e, la settimana successiva, il 30 giugno». 

La decisione verrà presa con tutta probabilità mercoledì mattina dopo la riunione in prefettura della commissione esplosivi, che dovrà valutare le integrazioni alla documentazione richiesta ai demolitori relativa proprio all’uso di microcariche per abbattere le due pile del troncone est.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento