Cronaca Montoggio

Nebbia e i suoi cuccioli salvati dalle guardie dell'OIPA a Montoggio

Gli animali sono stati trovati legati a una catena corta 15 cm, denutriti e pieni di percosse. La proprietaria è stata denunciata

Vivevano legati con una catena a una carcassa di ferro, picchiati ed erano malnutriti. Le guardie eco zoofile dell'OIPA di Genova hanno sequestrato sei cani da una cantina a Montoggio, salvandoli così dall'incubo.

Quattro femmine e due maschi, tra cui tre cuccioli di sette mesi, sono stati liberati a seguito di numerose segnalazioni ricevute da diversi cittadini. Oltre a denunciare condizioni di grave incuria, le persone sentivano guaiti di dolore causate da ripetute percosse ricevute dalla proprietaria. Nebbia e i suoi tre cuccioli riportavano ferite su tutto il corpo, l'anziano Spot era legato a una catena aggrovigliata che gli consentiva spostamenti di soli 15 centimetri.

Dopo aver proceduto al sequestro, tutti e 6 i cani sono stati portati in una clinica veterinaria per gli accertamenti sanitari e poi ricoverati in una struttura in custodia giudiziaria. La proprietaria è stata invece denunciata per maltrattamento e detenzione di animali in condizioni incompatibili con la propria natura e produttiva di gravi sofferenze.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nebbia e i suoi cuccioli salvati dalle guardie dell'OIPA a Montoggio

GenovaToday è in caricamento