Cronaca

A pesca sul Val di Noci con esche vietate, multa da 1700 euro

I carabinieri della Forestale sono intervenuti a Montoggio per un servizio anti bracconaggio ittico e hanno elevato undici sanzioni per diversi illeciti

Nei giorni scorsi i carabanieri della Forestale hanno svolto un servizio anti bracconaggio in Valle Scrivia che ha portato alla compilazione di undici verbali e un totale di 1700 euro di sanzioni. 

Nello specifico i militari hanno fermato tre pescatori nel Lago val Noci dove la pesca è regolamentata e hanno sequestrato esche e attrezzature non consentite oltre che a pesci troppo piccoli per finire all'amo.
Alla vista dei carabinieri, i pescatori hanno nascosto il pescato in buste di plastiche e si sono avviati alle auto. Dai successivi controlli sono risultati non in regola con i permessi di pesca, i trasgressori sono stati multati e il pesce sequestrato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A pesca sul Val di Noci con esche vietate, multa da 1700 euro

GenovaToday è in caricamento