menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piantagione di cannabis alle pendici del Moro, arrestato 53enne genovese

L'uomo aveva allestito la coltivazione nei pressi di un vecchio capannone abbandonato: i carabinieri forestali hanno trovato 51 piantine

Una vera e propria piantagione di cannabis alle pendici del monte Moro, nei pressi di un vecchio capannone ormai in disuso occupato abusivamente: è quanto hanno scoperto i carabinieri forestali della stazione di Genova Prato, che venerdì hanno sequestrato le piante e arrestato un 53enne genovese ritenuto il “proprietario”, trovato sul posto.

Le piantine, sistemate in un’area destinata in precedenza alla coltivazione di prodotti “leciti”, erano in totale 51, ordinatamente sistemate nei loro contenitori. 

Il 53enne, sorpreso in flagranza, è stato arrestato con l’accusa di produzione di sostanze stupefacenti e trasferito nel comando provinciale dei carabinieri, dove ha trascorso la notte in attesa del processo per direttissima fissato per sabato mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento