Moneglia, tecnico muore folgorato mentre lavora a un ripetitore

L’uomo si trovava in località Figarolo. Purtroppo inutili tutti i tentativi di rianimarlo

Ancora una morte sul lavoro in Liguria: 24 ore dopo la morte di un tecnico Iren ai Piani di Praglia, un altro tecnico ha perso la vita mentre era in servizio in località Figarolo, a Moneglia.

L’uomo stava lavorando a un ripetitore tv quando è stata folgorato da una scarica. L’allarme è scattato poco dopo le 15, e sul posto sono intervenuti i vigili del fuori con l’elisoccorso per un trasferimento in ospedale il più rapido possibile. Per l’uomo, però, non c’era ormai più nulla da fare.

Sul luogo dell’incidente è arrivato anche il magistrato di turno, che nelle prossime ore disporrà tutti gli accertamenti necessari per fare chiarezza su quanto accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

Torna su
GenovaToday è in caricamento