Ruba ex voto in chiesa, denunciata 54enne olandese

Succede a Moneglia, nella chiesa di Santa Croce. La donna, residente nella cittadina ma sulla carta senza fissa dimora, è stata scoperta dai carabinieri

È entrata nella chiesa di Santa Croce di Moneglia, ha percorso la navata e poi è uscita portando con sé un "souvenir", un cuore d'argento ex voto.

Per questo motivo è stata denunciata una cittadina olandese di 54 anni, residente a Moneglia ma formalmente senza fissa dimora.

Gli ex voto, come noto, sono oggetti che i fedeli portano in dono in segno di devozione, chiedendo una grazia. La 54enne non si è però fatta scrupoli: a trovarle addosso il cuore d'argento, durante un controllo, sono stati i carabinieri della stazione di Moneglia, che dopo averla denunciata lo hanno restituito alla chiesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Dal cibo all'allontanamento forzato: ecco perché non si possono aiutare le orche in porto

  • Orche in porto, interviene il Ministero: «Probabilmente sono malate»

  • Alimenti scaduti nel frigo del supermercato, multa da diecimila euro

Torna su
GenovaToday è in caricamento