Rubano bancomat e pin a dipendente della comunità, tre minori nei guai

Hanno prelevato 1.500 euro con un bancomat rubato. Per questo tre giovani ospiti di una comunità sono stati denunciati dai carabinieri

Lo scorso mese di gennaio un 54enne, impiegato presso una Comunità, ha denunciato presso la stazione carabinieri di Moneglia di aver subito un furto durante un turno di lavoro: ignoti si sono impossessati del suo bancomat e del codice segreto, effettuando poi dei prelievi per un totale di 1.500 euro.

Lunedì 18 marzo 2019 i militari, a conclusione dell'indagine, hanno individuato i responsabili e li hanno denunciati per furto aggravato continuato in concorso, ricettazione e indebito utilizzo e falsificazione di carte di credito e di pagamento.

Gli autori del furto sarebbero tre minorenni, domiciliati nella stessa comunità. La refurtiva e il denaro sono stati recuperati e restituiti al 54enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Dal cibo all'allontanamento forzato: ecco perché non si possono aiutare le orche in porto

  • Orche in porto, interviene il Ministero: «Probabilmente sono malate»

  • Alimenti scaduti nel frigo del supermercato, multa da diecimila euro

Torna su
GenovaToday è in caricamento