Ruba assegno e carta di credito, denunciata

I carabinieri di Moneglia sono riusciti a risalire alla donna, una 48enne, in seguito alla querela sporta dalla vittima

Si era impossessata di una carta di credito e di un assegno, poi messo all'incasso per un importo di 400 euro, mentre con la carta di credito ha effettuava pagamenti per un importo di oltre mille euro.

Per questo a Moneglia i carabinieri della locale stazione, al termine dei dovuti accertamenti, scaturiti da una querela sporta da un 59enne del posto, hanno denunciato per furto aggravato, ricettazione, truffa e indebito utilizzo di carte di credito e di pagamento una 48enne gravata da pregiudizi di polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

Torna su
GenovaToday è in caricamento