menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Moneglia, esce nel bosco e cade in una scarpata: salvato 82enne

L’uomo era uscito per una passeggiata senza più rientrare. A dare l’allarme la moglie, che ha messo in moto la catena dei soccorsi

È uscito per fare una passeggiata nei boschi come ogni giorno, questa volta però è caduto ed è ruzzolato lungo una scarpata verso l’alveo di un fiume.

È successo nei boschi di Moneglia a un 82enne che alla fine è stato individuato e salvato. A dare l’allarme la moglie, che non lo ha visto rientrare e si è preoccupato. Sono quindi partite le ricerche, che hanno coinvolto vigili del fuoco, Soccorso Alpino e volontari Antincendio Boschivo che hanno passato al setaccio i boschi sfruttando anche i cani da ricerca sino a quando non hanno individuato l’anziano.

A quel punto gli uomini del Soccorso Alpino hanno sfruttato un sistema di corde e contrappesi per recuperare l’uomo e issarlo sul sentiero, dove è stato caricato su una barella e portato sino all’ambulanza. Accompagnato in ospedale a Sestri Levante, le sue condizioni erano buone e non era in pericolo di vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento