menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Multedo non è un 'quartiere per giovani', Molly Malone's a rischio chiusura

Il pub è un punto di riferimento nel ponente, ma alcuni episodi spiacevoli e il dover prestare un'attenzione maniacale a non eccedere col volume per non infastidire il vicinato stanno diventando elementi difficili con cui convivere per il titolare

Una valanga di messaggi di vicinanza sono arrivati a Enrico Opisso, titolare del pub Molly Malone's in via dei Reggio a Multedo, dopo lo sfogo del commerciante, che non esclude la possibilità di chiudere l'attività e trasferirsi altrove dopo alcuni spiacevoli episodi.

Di recente cinque volanti della polizia si sono presentate al locale per un controllo accurato degli avventori, probabilmente dopo la segnalazione di qualche abitante della zona, infastidito dalle voci provenienti dal pub. Gli agenti hanno consigliato a Opisso di attivare un servizio d'ordine, ma questo, oltre ad avere dei costi, forse non basterebbe a risanare il rapporto col circondario.

Eppure da una quindicina di anni il Molly Malone's è un punto di riferimento nel ponente genovese, per i giovani ma non solo, un luogo di aggregazione sano dove consumare una buona birra o un panino, accompagnati da musica di qualità. Forse il suo difetto più grosso, agli occhi di quelli che si lamentano, è che il locale 'tira', è frequentato, ci va gente.

Clienti per lo più educati e rispettosi della pace altrui, ma ovviamente rumorosi, anche solo per il numero. Insomma sempre più problemi da driblare per tentare di tenere aperto e così Opisso, stanco di dover ricorrere a tutte le attenzioni per evitare eventuali sospensioni della licenza, sta seriamente pensando di fare la prima mossa e cambiare aria.

Ma, per quel poco che può contare, anche noi ci uniamo al coro di chi esorta Cito a resistere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento