menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molestò e rapinò una ragazza fuori dalla discoteca: arrestato in centro storico

I poliziotti del commissariato centro hanno sorpreso durante controllo un 21enne di origini senegalesi destinatario di un ordine di custodia cautelare per stupro e rapina, reati commessi nel luglio del 2019 a Genova

Era stato condannato al carcere con l’accusa di violenza sessuale e rapina, fatti commessi a Genova nel 2019, ma ai tempi della condanna era fuggito. Dopo un anno il ricercato, un 21enne di origini senegalesi, è tornato in Italia, ed è stato trovato in centro storico, dove aveva trovato rifugio.

I poliziotti dell’Ufficio di Gabinetto a disposizione del Commissariato Centro lo hanno individuato mercoledì pomeriggio in via San Bernardo, nel corso di un controllo del territorio. Le verifiche sulla sua identità hanno portato alla luce l’ordine di custodia cautelare in carcere.

Il 21enne è stato arrestato e trasferito in carcere. I fatti, come detto, risalgono al luglio del 2019, e si sono verificati fuori da una discoteca del lungomare cittadino. La ragazza era appena uscita dal locale quando è stata avvicinata da un giovane che, dopo averla palpata, l'ha derubata. La denuncia era stata sporta qualche giorno dopo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento