rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Valbisagno / Via Molassana

Giro di documenti falsi, due arresti

Un 41enne moldavo e un 42enne romeno sono stati arrestati dalla polizia perché trovato in possesso di numerosi documenti falsi e migliaia di euro di dubbia provenienza

La polizia di Genova ha arrestato un 41enne moldavo e un 42enne romeno, già pregiudicato per reati contro il patrimonio e truffe online, per possesso, ricettazione e fabbricazione di documenti falsi.

Ieri mattina una pattuglia del Reparto Prevenzione Crimine, durante un normale controllo in via Molassana, ha fermato la vettura dei due stranieri. Insospettiti dal loro atteggiamento nervoso gli agenti hanno proceduto all'identificazione scoprendo che i due possedevano carte di identità bulgare false. Inoltre addosso avevano rispettivamente 3.700 e 3.475 euro di provenienza dubbia, visto che entrambi sono disoccupati.

Durante la perquisizione all'interno del loro domicilio sono stati rinvenuti 5 telefoni e 40 tra documenti contraffatti validi per l'espatrio e carte di pagamento elettroniche, sia intestati ai due falsari sia a nome di altri. Ulteriori 3.350 euro sono stati rinvenuti in un cassetto.

Questa mattina i due falsari sono stati giudicati con rito direttissimo. Sono in corso ulteriori accertamenti telefonici e bancari per risalire a eventuali truffe online.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro di documenti falsi, due arresti

GenovaToday è in caricamento