Stampa assegno ricevuto via mail e prova a incassarlo

Un truffatore ha proposto la vendita di bibite a una ditta di alimentari all'ingrosso genovese e si è fatto inviare la foto di un assegno del valore di 11.600 euro

Un 49enne nato in Svizzera, ma residente in provincia di Avellino, è stato denunciato a piede libero dai carabinieri di Molassana per aver cercato di truffare un'azienda genovese di alimentari all'ingrosso. 

Il truffatore si era presentato come il titolare di un'azienda (risultata essere inesistente) proponendo la vendita di bibite a un prezzo vantaggioso. Dopo aver pattuito la consegna di un quantitativo di bibite dietro corrispettivo di 11.600 euro, si è fatto inviare via mail come prova dell’accordo la foto dell’assegno circolare emesso a suo favore. A questo punto lo ha stampato ed è andato in banca per cercare di incassarlo, senza riuscirci. Al termine degli accertamenti è scattata la denuncia dei carabinieri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento