Molassana, finisce l'incubo per i residenti di via Lusignani: arriva l'agibilità

Le 120 famiglie residenti nei palazzi costruiti dall'ex patron del Genoa, Renzo Fossati, hanno finalmente ottenuto il via libera ufficiale dopo anni di lotte e incertezze

Si chiude con una buona (e molto attesa) notizia il 2018 dei residenti dei due palazzi di via Lusignani, a Molassana, che hanno finalmente ottenuto l’agibilità dopo il fallimento della società di Renzo Fossati, ex patron del Genoa, avvenuto nel 2014.

Nella vertenza erano coinvolte 120 famiglie: gli appartamenti erano stati acquistati sul finire degli anni Novanta, ma una parte del denaro, secondo quanto sostenuto nel corso del processo, era stata sottratta in nero da Fossati nel periodo in cui l’Immobiliare Casabona, società di cui era amministratore unico, affrontava il fallimento anche a causa di una frana che si era verificata proprio alle spalle dei palazzi costruiti.  

Chi aveva acquistato gli appartamenti si era dunque ritrovato con un mutuo non frazionabile e con pesanti ipoteche sulle case appena comprate, il tutto senza sapere nulla.

Negli anni scorsi erano stati avviati articolati e complessi procedimenti amministrativi per ottenere l’agibilità, e dell’argomento si era recentemente parlato anche nel orso di una delle “colazioni con il sindaco” cui Marco Bucci aveva partecipato in Valbisagno. Lo scorso 21 dicembre i condomini, grazie all’aiuto del Municipio e dell’amministratrice di condomini, hanno presentato i documenti necessari per ottenere la Segnalazione Certificata di Agibilità, che costituisce la formale e definitiva chiusura dell’intera vicenda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Siamo finalmente pervenuti, attraverso l’azione sinergica degli uffici dell’Assessorato all’Urbanistica , Edilizia Privata e Mobilità, al risultato prefissato - è stato il commento dell’assessore comunale all’Urbanistica, Simonetta Cenci - { stato portato a compimento il procedimento seguendo la regia delle procedure da attuare e supportando i cittadini residenti in via Lusignani a produrre gli atti propedeutici al rilascio dell’agibilità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Bassetti: «Seconda ondata? Basta allarmismo»

  • Uccide il padre dopo anni di violenze, l'"abbraccio virtuale" degli amici su Facebook: «Siamo con te»

  • Migliore street food italiano: un locale genovese premiato da Gambero Rosso

  • Maxi tamponamento in A12: feriti e autostrada chiusa per due ore

  • Il weekend di Ferragosto a Genova e dintorni: Torta dei Fieschi, "acciugata", aperitivi in battello e tanto altro

  • Notte di San Lorenzo 2020, dove guardare le stelle cadenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento