rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Sant'Eusebio / Via Mogadiscio, 14

Ancora un cucciolo di cane abbandonato nella spazzatura

Il cane di pochi giorni è stato trovato al capolinea del 480 a Sant'Eusebio

Non conosce stagione la piaga dell'abbandono degli animali domestici.

Dopo il picco registrato nella stagione estiva anche alle porte dell'inverno, le persone non si fanno scrupoli a lasciare nella spazzatura un cucciolo e, se da giugno a settembre gli animali rischiano il colpo di calore, ovviamente con l'abbassarsi delle temperature un cane di pochi giorni in strada senza la protezione e il calore della madre può morire.

È andata bene a questo piccolino simil Pitbull abbandonato in via Mogadisco e segnalato da una ragazza alla Croce Gialla. Recuperato al capolinea del 480 vicino ai bidoni dei rifiuti è stato avvolto in una coperta e portato al canile comunale Monte Contessa dove è in attesa di essere visitato dal veterinario.

L'abbandono di animali è un reato puntiro dall'art. 727 del Codice Penale che prevede per chiunque abbandoni animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività l'arresto fino ad un anno o una multa che varia dai mille ai 10mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora un cucciolo di cane abbandonato nella spazzatura

GenovaToday è in caricamento