menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fontanabuona: furto di esplosivi in una cava, aperta inchiesta

Colpo grosso dei ladri in val Fontanabuona. I 'soliti ignoti' hanno rubato oltre seicento chili di materiale pirotecnico e di polveri esplosive sotto sequestro della polizia da un deposito di Moconesi

Colpo grosso dei ladri in val Fontanabuona. I 'soliti ignoti' hanno rubato oltre seicento chili di materiale pirotecnico e di polveri esplosive sotto sequestro della polizia da un deposito di Moconesi.

Nei giorni scorsi alcuni passanti hanno notato i cancelli dell'area aperti e hanno allertato i poliziotti del nucleo artificieri della questura. Sull'episodio la procura ha aspetto un'inchiesta.

Il deposito era sotto sequestro perché privo di autorizzazioni e norme di sicurezze. La custodia giudiziale era stata affidata a un uomo deceduto quattro giorni fa. La cava si trova in località Trecce di rio Rovino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento