rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca

Minou, la cagnolina aggredita: "Sta lottando, i cani che l'hanno attaccata sono stati identificati"

La padrona su Facebook: "Non ce l'ho con i cani, non hanno mai colpa, dipende sempre da come sono tenuti"

Hanno attaccato la piccola Minou procurandole gravi ferite, e poi sono spariti, i due grossi cani che - lasciati liberi - hanno assalito la cagnetta a Rapallo. Adesso pero i due animali, e il loro proprietario, sono stati individuati. Minou, ricoverata, che già soffriva di alcune patologie, sta mostrando un leggerissimo miglioramento.

Questo anche grazie a tanti testimoni e cittadini che hanno dato una mano a risolvere la situazione: "I cani maltenuti e il proprietario sono stati identificati dalla polizia locale in sinergia con i carabinieri - dice il sindaco Carlo Bagnasco in un video condiviso Facebook - grazie anche alla segnalazione della padrona di Minou che ha denunciato quanto accaduto. Siamo stati insieme ad appurare il luogo di provenienza di questi cani che, nonostante tutto, ancora stamattina erano sotto casa della padrona di Minou".

La zona è videosorvegliata, e il fatto è stato ripreso da numerose telecamere che hanno permesso - insieme alle testimonianze dei cittadini intervenuti - di rintracciare cani e padrone. 

"Grazie a tutti per la solidarietà e le parole di conforto - dice la proprietaria della cagnolina - quando sono uscita di casa e mi sono trovata di nuovo i due cani sono andata nel panico, ma Minou sta lottando con tutte le sue forze, anche io, terrò aggiornati tutti via Facebook. Ovviamente non ce l'ho con i cani, non sono contro i cani, non hanno mai colpa, dipende sempre da come sono tenuti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minou, la cagnolina aggredita: "Sta lottando, i cani che l'hanno attaccata sono stati identificati"

GenovaToday è in caricamento