menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampierdarena, minorenne in manette per rapina

IL ragazzo albanese aveva rubato a un connazionale 1800 euro durante uno spaccio di marijuana, il minorenne si trova in carcere in custodia cautelare

Lo scorso ottobre si era reso protagonista di una rapina ai danni di un suo connazionale. Mercoledì 25 gennaio, un minorenne albanese è stato arrestato dalla polizia in via Sampierdarena.

Lo spacciatore aveva rubato al suo acquirente 1800 euro durante una trattativa per la vendita di marijuana. Mentre la vittima prendeva i soldi dalle tasche, il giovane la spingeva con violenza afferrando tutte le banconote e dandosi alla fuga.

Il Tribunale dei minori, ritenendo il ragazzo socialmente pericoloso e considerati i suoi precendenti e i falliti tentativi d'inserimento in comunità, ne ha ordinato la carcerazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento