Minaccia i vicini con una pistola a salve (priva del tappo rosso)

Grande spavento per le vittime delle minacce, a Pra'

Martedì, i poliziotti delle volanti dell’U.P.G. hanno denunciato un italiano di 61 anni, incensurato, per il reato di minacce gravi.

L’uomo, a seguito di un litigio scaturito per futili motivi, ha minacciato di morte i suoi vicini di casa, Lo ha fatto, tra l'altro, mostrando loro una pistola a salve, una “scacciacani”, che però era priva del tappo rosso, causando l'enorme spavento delle sue vittime.

Gli agenti, a seguito di perquisizione domiciliare, hanno trovato l’arma di libera vendita fuori dalla relativa custodia, munita di 9 cartucce, di cui una già “camerata” e una confezione contenente ulteriori 50 cartucce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

Torna su
GenovaToday è in caricamento