menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Teodoro, via Bari: uomo distrugge casa della sorella e la minaccia con un coltello, arrestato

Trentanni, irregolare sul territorio, l'uomo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e porto abusivo di coltello. Tanta paura, nessun ferito

Ha minacciato la sorella con un coltello da cucina dopo essersi procurato da solo tagli e lesioni. E' accaduto in via Bari a San Teodoro.

L'uomo, trentanni irregolare sul territorio, è stato colto da raptus di follia, i residenti si sono nascosti in tempo e l'uomo si è infine barricato nella casa della sorella, distruggendola. 

Gli agenti del commissariato di Prè sono intervenuti tempestivamente e la situazione non è degenerata. Non ci sono feriti, solamente tanta paura.  L'uomo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e porto abusivo di coltello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento