Rubano biciclette in albergo, giovanissimi turisti milanesi nei guai

I tre, due 17enni e un 18enne, sono stati denunciati a piede libero e identificati grazie alle immagini di videosorveglianza dei carabinieri

Tre ragazzi sono finiti nei guai per aver rubate tre biciclette dal cortile di un albergo di Sestri Levante. Durante la fuga in sella sono passati davanti alla caserma dei carabinieri e sono stati ripresi dalle telecamere di sorveglianza. Le immagini saranno decisive per la loro identificazione e denuncia. 

Ma riavvolgiamo il nastro. Nella mattinata di sabato 18 luglio 2020 il titolare dell’hotel si è rivolto ai carabinieri per sporgere denuncia e sono partite le indagini per trovare i responsabili. I militari hanno quindi analizzato le immagini delle telecamere interne che rivolgono su via Val di Canepa, da cui è stato possibile vedere i tre ragazzi recarsi in direzione dell’hotel e fare ritorno qualche minuto dopo lungo la stessa strada, a bordo delle tre biciclette di cui si erano impossessati.

Nella notte tra sabato e domenica, una pattuglia della Stazione Carabinieri di Sestri Levante, in servizio di controllo del territorio per la prevenzione dei reati e per il monitoraggio della “movida”, poco prima delle 4.30 di notte, passando in viale Roma, ha riconosciuto due dei tre ragazzi resisi autori del furto delle bicilette il giorno prima, le cui facce erano state immortalate dalle telecamere.

I due sono stati fermati, identificati e condotti presso il comando dei carabinieri, poco dopo è stato rintracciato anche il terzo complice. Si tratta di due 17enni e un 18enne residenti a Milano, venuti a Sestri Levante per trascorrere un fine settimana di vacanza.

I tre ragazzi, ormai scoperti, hanno ammesso le loro responsabilità e hanno confessato ai carabinieri dove si trovavano le biciclette, consegnando loro anche le chiavi del lucchetto. Infatti, per evitare che qualcuno potesse rubarle a loro come loro le avevano rubate il giorno prima, le avevano assicurate a un palo con un catenaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le tre biciclette sono state trovate vicino alla Chiesa di Santa Maria di Nazareth e sono state recuperate. I due minorenni sono stati affidati ai genitori che, chiamati dai militari, sono partiti in nottata da Milano per venire a recuperare i propri figli. Le biciclette sono state invece restituite al titolare dell’albergo. Un week end di divertimento che costerà caro ai tre ragazzi, Per loro è scattata la denuncia a piede libero: dovranno rispondere del reato di furto aggravato in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Lite fra vicini di casa degenera, due feriti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento