menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Migranti: 684 nuovi arrivi. Pronto il nuovo centro a Campi

Si sono conclusi i lavori al primo piano della struttura di Campi che diventerà il nuovo centro di prima accoglienza ligure. Continuano invece quelli nell'ex edifizio della polizia municipale di viale Brigate Partigiane. In arrivo altri 684 migranti

Terminati i lavori al primo piano della struttura di corso Perrone, a Campi, che diventerà il nuovo centro di prima accoglienza ligure.

Nella palazzina verranno effettuate le prime visite sanitarie e le operazioni di fotosegnalamento prima di smistare le persone nelle quattro province. 

Il nuovo flusso di migranti che il Ministero orienterà sulla nostra Regione è di 684 persone: 302 persone a cui si vanno ad aggiungere i 382 già assegnati ma non ancora arrivati.

Nel frattempo, per far fronte all'emergenza migranti, continuano i lavori di ristrutturazione nell'ex edificio della polizia municipale in viale Brigate Partigiane, dove sorgerà un altro centro.

Il palazzetto dello sport, che era stato adibito allo stesso modo, è tornato invece nella disponibilità della società pubblica per la promozione del patrimonio immobiliare del Comune di Genova, la Spim spa, dopo che gli ultimi 23 migranti hanno lasciato l'edificio l'1 settembre.

Al momento non si sa ancora quando il nuovo flusso di migranti arriverà in Liguria.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento