menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Migranti: 150 nuovi arrivi, 80 accolti a Genova

I nuovi arrivati saranno accolti presso la citata struttura della Fiera per il fotosegnalamento e lo screening sanitario, dove saranno momentaneamente trattenuti in attesa del trasferimento presso le strutture di accoglienza

Da comunicazione del ministero dell'Interno è previsto l'arrivo, nella giornata di oggi 30 luglio, di 150 migranti nella regione Liguria, provenienti da Messina e Ragusa.

I 50 migranti provenienti da Messina, il cui arrivo è previsto all'alba di oggi, saranno così ripartiti: 20 a Genova, 10 a Savona, 10 a Imperia e 10 a La Spezia.

I 100 stranieri proventi da Ragusa, il cui arrivo è previsto nella mattinata di oggi, troveranno accoglienza: 60 a Genova, 10 a Savona, 15 a Imperia e 15 a La Spezia.

I migranti arrivati in provincia il 25 luglio scorso e accolti, nell'immediato, presso il padiglione S della Fiera di Genova, hanno trovato sistemazione presso centri di accoglienza del capoluogo ligure.

I nuovi arrivati saranno accolti presso la citata struttura della Fiera per il fotosegnalamento e lo screening sanitario, dove saranno momentaneamente trattenuti in attesa del trasferimento presso le strutture individuate a seguito della procedura di gara a evidenza pubblica, aggiudicate ieri.

Ieri mattina, il prefetto Fiamma Spena ha ricevuto la portavoce dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), Carlotta Sami, che ha effettuato una visita presso la sede della sezione di Genova della commissione territoriale per i richiedenti protezione internazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento