Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

In comunità senza averne diritto, allontanato

Un giovane di 20 anni è stato denunciato, ha anche aggredito i carabinieri intervenuti per farlo uscire dalla struttura

Un ragazzo di 20 anni originario della Costa d'Avorio è stato denunciato a piede libero dai carabinieri del Nucleo Radiomobile per resistenza a pubblico ufficiale e ingressso e soggiorno illegale sul territorio italiano.

Aggressione ai carabinieri

Il 20enne alloggiava, senza averne il diritto, all'interno di una comunità per migranti denominata "La strada giusta", ma quando gli è stato intimato di uscire per la mancanza dei requisiti necessari a essere ospitato ha opposto resistenza aggredendo i militari che erano intervenuti sul posto dopo la richiesta dei responsabili della comunità. Alla fine le forze dell'ordine sono riuscite a farlo uscire e hanno proceduto con la denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In comunità senza averne diritto, allontanato

GenovaToday è in caricamento