Cronaca

Fuga di gas a Mignanego, case evacuate e strade chiusa

La perdita, molto grossa, si è verificata intorno alle 13.30 in via 2 Giugno. I palazzi limitrofi sono stati ventilati in via precauzionale, strada chiusa per due ore

Intervento lungo e complesso nel primo pomeriggio di giovedì per i vigili del fuoco a causa di una grossa fuga di gas che si è verificata a Mignanego, nell'entroterra genovese, e che ha costretto a evacurare temporaneamente le case.

La segnalazione è scattata poco dopo le 13.30 in via 2 Giugno. A rompere la condotta del metano i lavori di scavo che alcuni operai stavano eseguendo su un tratto poco distante dalla sommità del Passo dei Giovi.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Bolzaneto, che accertando la grande quantità di gas fuoriuscito hanno precauzionalmente evacuato le case e le hanno ventilate per disperderlo. Disagi al traffico alla luce del fatto che la strada è rimasta chiusa per oltre 2 ore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga di gas a Mignanego, case evacuate e strade chiusa

GenovaToday è in caricamento