Fuga di gas a Mignanego, case evacuate e strade chiusa

La perdita, molto grossa, si è verificata intorno alle 13.30 in via 2 Giugno. I palazzi limitrofi sono stati ventilati in via precauzionale, strada chiusa per due ore

Intervento lungo e complesso nel primo pomeriggio di giovedì per i vigili del fuoco a causa di una grossa fuga di gas che si è verificata a Mignanego, nell'entroterra genovese, e che ha costretto a evacurare temporaneamente le case.

La segnalazione è scattata poco dopo le 13.30 in via 2 Giugno. A rompere la condotta del metano i lavori di scavo che alcuni operai stavano eseguendo su un tratto poco distante dalla sommità del Passo dei Giovi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Bolzaneto, che accertando la grande quantità di gas fuoriuscito hanno precauzionalmente evacuato le case e le hanno ventilate per disperderlo. Disagi al traffico alla luce del fatto che la strada è rimasta chiusa per oltre 2 ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento