Spacciano crack, in tasca 1.940 euro

Due cittadini senegalesi, un 44enne e un 36enne, pregiudicati, sono stati arrestati dai carabinieri. I due sono stati trovati in possesso di 1.940 euro

Nel corso della serata di mercoledì 11 settembre 2019 a Mignanego i carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia di Sampierdarena hanno arrestato due cittadini senegalesi, un 44enne e un 36enne, pregiudicati.

Qualche ora prima i due sono stati sopresi a cedere due grammi di crack dietro corrispettivo di 60 euro a un 33enne, quest'ultimo segnalato quale assuntore alla locale prefettura.

La perquisizione personale degli spacciatori ha permesso di trovare la somma di 1.940 euro, presumibilmente provento dell'attività illecita. I due sono stati trasferiti in camera di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo odierno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • Coronavirus, Viale: «Negativi i test sulle persone esaminate al San Martino»

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

Torna su
GenovaToday è in caricamento