rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

I mezzi pubblici tornano a pagamento

Autobus, corriere e metropolitana non sono più gratis dalle 5 di lunedì 9 dicembre 2019. L'iniziativa è piaciuta tanto che nel periodo in cui il servizio non era a pagamento ha fatto registrare un incremento dei passeggeri del 15 per cento

Da lunedì 9 dicembre, alle 5 del mattino, viene ripristinato il sistema tariffario per tutti i servizi di Amt. La decisione è stata presa considerata la cessata estrema emergenza venutasi a creare in città e nell'area metropolitana di Genova dopo la chiusura dei viadotti Fado e Pecetti sull'autostra A26 (ora riaperti).

Nel periodo in cui il servizio Amt è stato a disposizione della cittadinanza in via gratuita ha fatto registrare un incremento dei passeggeri del 15%.

«Stiamo elaborando una completa revisione tariffaria con l'obiettivo di favorire la fidelizzazione rispetto all'utilizzo dei mezzi pubblici - spiega il sindaco Marco Bucci -. Stiamo, inoltre, valutando ulteriori facilitazioni per gli abbonati Amt a fronte della decisione della gratuità assunta per la gestione dell’emergenza».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I mezzi pubblici tornano a pagamento

GenovaToday è in caricamento