Mezza maratona, il derby fa anticipare le partenze

Start anticipato di mezz'ora per andare incontro alle esigenze di viabilità legate al match Samp-Genoa. Gli organizzatori: «Decisione indipendente dalla nostra volontà»

Sveglia anticipata per tutti i corridori della Mezza Maratona di Genova, prevista per domenica 14 aprile: tutta “colpa” del derby della Lanterna, che ha costretto gli organizzatori della manifestazione sportiva a spostare le partenze di mezz’ora per andare in contro in primis a esigenze di viabilità.

«A seguito della concomitanza con il derby di calcio Sampdoria-Genoa di domenica 14 Aprile delle ore 15, abbiamo dovuto modificare gli orari di partenza delle gare», confermano dalla pagina Facebook gli organizzatori. La partenza della Mezza Maratona è stata quindi anticpata alle 9 (anziché 9.30), la Corri Genova alle 9.15 (anziché 9.45) e la Family Run alle 10, unica partenza rimasta invariata.

«Ci scusiamo con tutti gli atleti ma tale decisione è stata presa indipendentemente dalla nostra volontà», concludono gli organizzatori, che rsottolineatno (vista la data in cui la notizia è stata diffusa) che «non è un pesce d’aprile».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domenica 14 aprile sarà d’altronde una giornata parecchio complicata dal punto di vista del traffico: oltre al derby e alla Mezza Maratona è previsto anche uno sciopero della polizia Locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Restate a casa»: nel giorno più nero per i decessi, il San Martino pubblica il 'meme' con le bare e scoppia la polemica

  • Coronavirus, ecco come fare domanda per i buoni spesa

  • Coronavirus, 2 milioni di mascherine. Toti: «Saranno distribuite gratis tramite edicole, farmacie e volontari»

  • Passeggiate con i bimbi, è polemica. Il post del medico fa il giro del web: «Ecco perché è meglio di no»

  • Coronavirus, lo studio: «Ecco quando dovrebbe azzerarsi il contagio»

  • Coronavirus, oltre 2.900 positivi in Liguria. In provincia di Genova sono più di mille

Torna su
GenovaToday è in caricamento