menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meteo Genova, arriva la "maccaja" e sale l'inquinamento: le previsioni

Weekend all'insegna delle nuvole e del cielo coperto su grande parte della regione, soprattutto nel capoluogo ligure. E il Comune avverte: "Limitare l'uso di mezzi privati"

Le temperature più basse non riescono a contrastare il rischio inquinamento, soprattutto in un weekend lungo in cui sono le nuvole a dominare i cieli genovesi: in un nota, il Comune ha fatto sapere che per la giornata di venerdì il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare prevede condizioni favorevoli al ristagno di inquinanti, invitando i cittadini a limitare l’uso dei veicoli privati.

L’avviso arriva all’indomani da una giornata in cui le centraline della Città Metropolitana hanno rilevato invece valori dell’aria nella norma, con basse concentrazioni di ozono, monossido di carbonio, e polveri sottili nel capoluogo e sul territorio. Ma la situazione è destinata a cambiare nelle prossime ore, complice l’avanzata della “maccaja”, le nuvole che dal mare si spingono verso la costa, soprattutto nel centro della regione. 

Le previsioni del centro Limet per le prossime ore confermano la presenza di nubi a coprire il cielo soprattutto sulla costa savonese e genovese, con qualche occasionale pioggia nel tratto compreso tra le due città. Segnalata anche la presenza di nebbia da nubi basse soprattutto i 400 metri di quota del versante marittimo dell'Appennino: le massime caleranno lievemente, senza mai salire sopra i 17 gradi, e il mare sarà in crescita da calmo a poco mosso sottocosta, localmente mosso al largo.

Per le giornate di sabato e domenica, le previsioni sembrano confermare nuvolosità sparsa soprattutto sul centro della regione e temperature in lieve calo.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento