menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo Genova: ancora una giornata di attenzione meteo

Dando un'occhiata alla previsioni meteo sembra che il peggio sia quasi passato. Oggi infatti permane lo stato di attenzione. I fenomeni proseguiranno nelle prossime ore e si attenueranno nella seconda parte della giornata

Le temperature alte presenti al suolo rendono più violente le piogge di queste ore. Da segnalare due episodi avvenuti nella notte. Il primo poco dopo l'1 quando un grosso albero è caduto sulla strada provinciale di Panesi di Lumarzo.

Oltre alla rimozione del tronco dalla strada, i vigili del fuoco sono stati impegnati per ore per cercare di ripristinare l'energia elettrica.

Disagi anche a Ronco Scrivia, sull'autostrada A7. Erano circa le 3 quando si è verificata una frana in frazione Curlo. Alcuni massi sono caduti sulla carreggiata in direzione Genova.

Fortunatamente in quel momento non passava nessuno. I detriti hanno completamente invaso una corsia, costringendo i veicoli a circolare solo sull'altra.

Dando un'occhiata alla previsioni meteo sembra che il peggio sia quasi passato. Oggi infatti permane lo stato di attenzione su tutta la regione tranne che sull'imperiese. Il bollettino di vigilanza odierno dell'Arpal evidenzia un'alta probabilità di temporali e rovesci forti. Questo si può tradurre in effetti al suolo locali causati da strutture precipitative localizzate: allagamenti localizzati ad opera di piccoli canali e rii; fenomeni di rigurgito del sistema di smaltimento delle acque piovane con coinvolgimento delle aree urbane più depresse. Possibili allagamenti e danni ai locali interrati, provvisoria interruzione della viabilità, specie nelle zone più depresse, scorrimento superficiale nelle sedi stradali urbane ed extraurbane. Eventuale innesco di locali smottamenti superficiali dei versanti. Possibili disagi alla viabilità e danni localizzati a strutture provvisorie e vegetazione per locali forti colpi di vento, trombe d'aria, grandine e fulmini. Occasionale pericolosità per l'incolumità delle persone e beni.

DESCRIZIONE (finestra temporale, intensità ed eventuale localizzazione)

OGGI, mercoledì 30 ottobre 2013: marcata instabilità soprattutto sul Levante dove si registrano temporali forti e persistenti; i fenomeni proseguiranno nelle prossime ore e si attenueranno nella seconda parte della giornata, quando saranno ancora possibili su tutta la regione episodi di intensità al più moderata. Segnaliamo da pomeriggio venti da Nord fino a 60-70km/h con locali rinforzi e raffiche sul Ponente; mare molto mosso sottocosta sull'imperiese.

DOMANI, giovedì 31 ottobre 2013: ancora tempo variabile con deboli rovesci o temporali, più probabili nell'interno. In mattinata venti da Nord 60-70km/h rafficati sul Ponente; mare molto mosso anche sottocosta sull'imperiese.

DOPODOMANI, venerdì 1 novembre 2013: nulla da segnalare.

TENDENZA: piogge sabato e domenica, alle quali non sembrano attualmente associate criticità. Successiva evoluzione incerta, possibile peggioramento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento