menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo Genova: fine settimana con l'ombrello, le previsioni

L'Arpal ha emesso un messaggio di attenzione meteo per sabato 22 e domenica 23 marzo 2014. Le previsioni meteo segnalano l'arrivo di piogge su Genova e la Liguria, anche se non di intensità tale da disporre un'allerta

L'Arpal ha emesso un messaggio di attenzione meteo per sabato 22 e domenica 23 marzo 2014. Le previsioni meteo segnalano l'arrivo di piogge su Genova e la Liguria, anche se non di intensità tale da disporre un'allerta. Ricordiamo che l'attenzione è il primo livello di catalogazione delle perturbazioni. Poi ci sono l'avviso e le allerte 1 e 2.

Sabato 22 marzo 2014: progressivo peggioramento con precipitazioni in intensificazione nel corso della giornata anche a carattere di rovescio o temporale. Dalle ore centrali precipitazioni diffuse e persistenti con intensità moderate e con quantitativi areali che diventeranno in serata anche elevati sulle zone BCE. Sono attesi rovesci o locali temporali con bassa probabilità di rovesci o temporali forti. Venti in rinforzo dai quadranti meridionali fino a burrasca 40-60 km/h con raffiche fino a 80 km/h; moto ondoso in significativo aumento fino a localmente agitato tra Capo Mele e il Promontorio di Portofino .

Domenica 23 marzo 2014: fino alle mattino precipitazioni diffuse sulle zone B, C ed E con quantitativi significativi, in esaurimento sulle zone A e D. Fino al mattino bassa probabilità di rovesci o temporali forti. Successivamente l'allontanamento della perturbazione verso Est determinerà condizioni di spiccata variabilità sulla regione con precipitazioni a carattere sparso e generalmente di debole intensità. Al mattino venti forti o di burrasca da Sud-Ovest tendenti a ruotare dai quadranti settentrionali nel corso della tarda mattinata. Moto ondoso in ulteriore aumento con condizioni di mareggiata lungo le coste della zona C esposte a Sud-Ovest (specie tra Sestri Levante e La Spezia), mare molto mosso o localmente agitato sugli altri tratti di costa .

Lunedì 24 marzo 2014: nulla da segnalare.

Tendenza: martedì nulla da segnalare; possibile successivo parziale peggioramento.

Note: (1) PROBABILI TEMPORALI FORTI e conseguenti EFFETTI AL SUOLO LOCALI causati da strutture precipitative localizzate: allagamenti localizzati ad opera di piccoli canali e rii; fenomeni di rigurgito del sistema di smaltimento delle acque piovane con coinvolgimento delle aree urbane più depresse. Possibili allagamenti e danni ai locali interrati, provvisoria interruzione della viabilità, specie nelle zone più depresse, scorrimento superficiale nelle sedi stradali urbane ed extraurbane. Eventuale innesco di locali smottamenti superficiali dei versanti. Possibili disagi alla viabilità e danni localizzati a strutture provvisorie e vegetazione per locali forti colpi di vento, trombe d'aria, grandine e fulmini. OCCASIONALE PERICOLOSITÀ per l'incolumità delle persone e beni. (2) Venti di Burrasca Forte dai quadranti settentrionali o Burrasca dai quadranti meridionali. Possibili danni e caduta di parti di strutture provvisorie e mobili, di insegne e vegetazione, disagi per lo svolgimento di attività in quota, disagi per il traffico aereo, le attività portuali, la viabilità dei mezzi pesanti e la navigazione da diporto. (3) Mare localmente agitato o agitato con possibili MAREGGIATE. Disagi o locale pericolo per la balneazione e le attività nautiche con possibili danni lungo le coste e nei porti a imbarcazioni e strutture provvisorie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

  • Incidenti stradali

    Camion di medicinali finisce fuori strada per colpa del navigatore

  • Cronaca

    Interdizione per un anno per il broker Franco Lazzarini

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento