rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Meteo Liguria: arriva la perturbazione di San Valentino, qualche pioggia anche nel weekend

"Al Nord inoltre l'aria sarà sufficientemente fredda da favorire nevicate a quote basse su tutte le Alpi, ma fino in collina sul Nordovest non esclusi fiocchi a tratti anche sull'entroterra ligure", spiega Edoardo Ferrara di 3bmeteo

L'anticiclone protagonista della scena meteo delle ultime settimane e responsabile del prolungato periodo siccitoso in corso pare finalmente abbandonare (almeno temporaneamente) l'Europa, favorendo così una fase più instabile sulla Liguria, come spiega Davide Sironi di 3bmeteo.com.

"Primi segnali di cambiamento già tangibili nel corso di venerdì quando una blanda perturbazione atlantica sarà responsabile di maggior nuvolosità e anche deboli piogge, specie tra le province di Genova e Savona - spiega Sironi -. Sabato l'irruzione di correnti più fredde da nord favorirà un netto miglioramento con ritorno a condizioni soleggiate ma anche un deciso calo delle temperature, specie nelle zone dell'entroterra".

"Clima più mite sulla riviera imperiese e spezzina con massime gradevoli fino a 13-15 gradi - prosegue l'esperto -. Sul ponente ligure e in particolare sulla provincia di Savona e Genova Ovest attese raffiche sostenute di tramontana, localmente fino a 60-70 km/h. Ma il vero cambiamento del tempo è atteso a San Valentino quando è in vista il transito di una perturbazione nord-atlantica più estesa e organizzata, preceduta da correnti umide e instabili da sudovest.

"È ancora prematuro scendere nei dettagli vista la distanza temporale - precisa Sironi - ma appare probabile il ritorno di precipitazioni significative e diffuse su tutta la regione. Tornerà la neve in montagna, fino a 300-500 metri di altitudine sull'entroterra di Savona, oltre 700-1000 metri altrove. Intendiamoci, non sarà probabilmente una perturbazione intensa e in grado di risolvere da sola la situazione di deficit idrico in corso, ma sicuramente andrà a spezzare il lungo periodo di precipitazioni sostanzialmente assenti che si prolunga ormai dal 5 gennaio scorso".

"Una vera manna dal cielo poichè l'assetto barico sullo scacchiere europeo non subirà grossi scossoni nelle settimane a seguire e appare probabile il ritorno a condizioni in prevalenza asciutte e anticicloniche", concludono da 3bmeteo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo Liguria: arriva la perturbazione di San Valentino, qualche pioggia anche nel weekend

GenovaToday è in caricamento