menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meteo, weekend dai due volti sulla Liguria

Tempo stabile sulla regione sabato. Domenica rapido peggioramento con esordio delle precipitazioni fin dal mattino. Nelle prossime ore Arpal decide su una eventuale allerta

Nella mattinata di sabato 30 novembre 2019 Arpal decide su una eventuale allerta meteo per la giornata di domenica 1 dicembre. La Liguria non ha ancora finito di fare la conta dei danni dell'ultima ondata di maltempo, che le nuvole tornano a occupare i cieli della regione, anche se per poco tempo visto che dovrebbe trattarsi di una perturbazione breve. Quanto intensa verrà valutato meglio con il passare delle ore.

Nel frattempo ha riaperto l'autostrada A6, anche se, come sull'A26, sono stati istituiti degli scambi di carreggiata per impedire al traffico di transitare sui viadotti, oggetto di verifiche. Proprio l'A6 è monitorata costantemente a causa della frana, che avrebbe provocato il crollo di una porzione di viadotto sulla carreggiata nord. In caso i sensori rilevassero movimenti da parte della massa di fango, l'autostrada potrebbe venire di nuovo chiusa.

Dunque potrebbe essere in arrivo una nuova giornata difficile per il nostro territorio, anche se la concomitanza della perturbazione con la domenica dovrebbe creare meno disagi rispetto a un giorno lavorativo.

Previsioni meteo di Arpal per domenica 1 dicembre 2019

L'affondo sul Mediterraneo di una nuova saccatura atlantica determina un rapido peggioramento con esordio delle precipitazioni fin dal mattino. Si attendono piogge tra deboli e moderate ma persistenti, localmente a carattere di rovescio, dapprima sulla parte centro-occidentale della regione; dal pomeriggio estensione dei fenomeni anche sul resto del territorio dove tenderanno ad assumere carattere più temporalesco per aumento dell'instabilità. Bassa probabilità di temporali forti. Venti forti da nord con raffiche di burrasca sulla parte centro-occidentale della regione, da sud-est su Tigullio, spezzino e valli interne. Moto ondoso in aumento fino agitato in serata a levante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento