menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercato di corso Sardegna: basta un ricorso per bloccare tutti i lavori

Nuovo stop ai lavori, sempre che si possano definire tali, all'interno del mercato di corso Sardegna. Un ricorso del costruttore del vecchio progetto ha infatti bloccato la riqualificazione della zona

A gennaio 2013 ci eravamo fatti un giro dalle parti del mercato di corso Sardegna. La situazione è ormai risaputa a tutti. L'area è abbandonata dal 2009, nel 2011, vista l'alluvione che colpì Genova, fu abbandonata anche l'idea di costruirvi due piani interrati di box in una zona a rischio inondazione.

E così arrivò un nuovo progetto, approvato in Consiglio Comunale, che Corso Sardegna: mercato, progetti abbandonati e struttura nel degrado
mirava al rilancio della zona con lo sviluppo di aree verdi, la costruzione di nuovi parcheggi Blu Area e una maggiore valorizzazione di edifici, negozi e servizi per il quartiere
. Un progetto che doveva iniziare nel Natale 2012, ma la burocrazia italiana ci ha messo lo zampino.

Ed ecco che ad ottobre 2013 in Consiglio Comunale si torna a parlare del mercato. La situazione della struttura di corso Sardegna è il tema proposto da Clizia Nicolella (Lista Doria), Stefano Balleari  e Guido Grillo (entrambi del Pdl).

Risponde l’assessore Gianni Crivello: «Siamo in attesa dell’udienza, prevista entro fine anno, che fa seguito al ricorso della Rizzani-De Eccher (l'impresa che doveva costruire i due piani interrati ndr). La riqualificazione dell’area è una priorità per questa giunta. E improbabile che quel progetto possa essere riproposto, dall’udienza capiremo come la situazione andrà a finire. In una fase transitoria, e con 500 mila euro a disposizione, ci è parso utile intervenire per rimuovere l’amianto e, insieme al Municipio, decidere interventi di valorizzazione e di riqualificazione dell’area».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento