menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sestri Ponente, il mercato non si sposta

Annullato, almeno per ora, il trasferimento dei banchi in via Catalani: gli stessi promotori della delibera hanno deciso di ritirare le firme prima che potesse essere votata

Il mercato di Sestri Ponente non si sposta, almeno per ora: la delibera con cui la minoranza aveva proposto di trasferire i banchi da via Soliman e via del Costo in via Catalani, più vicino al mercato civico di via del Ferro, non è stata votata come previsto in consiglio Comunale, su iniziativa degli stessi consiglieri firmatari (cui si sono aggiunti anche quelli del Movimento 5 Stelle, che non l’avevano invece firmata), che hanno deciso di uscire dall’aula al momento del voto per far mancare il numero legale.

L’ipotesi di trasferire il mercato, che sembrava avere incontrato i favori degli ambulanti, era stata immediatamente contestata dai residenti di via Soliman e della limitrofa via Mascagni, complice la necessità, in caso di trasloco, di cedere per due giorni a settimana i parcheggi della zona ai banchi. Proteste con cui sia la giunta sia la maggioranza si erano trovate d’accordo, proponendo alcuni emendamenti a modifica della delibera.

E proprio l’approvazione di questi emendamenti, firmati Pd, avrebbe spinto i promotori del trasferimento a far mancare il numero legale: le modifiche alla delibera, proposta dal consigliere di Percorso Comune, Gianni Pastorino e appoggiata da Stefano Balleari, Mario Baroni, Antonio Bruno, Salvatore Caratozzolo, Francesco De Benedictis, Alfonso Gioia, Paolo Gozzi, Guido Grillo, Lilli Lauro, Salvatore Mazzei, Enrico Musso, Vittoria Musso, Gian Piero Pastorino, Alessio Piana e Paolo Repetto, ne avrebbero stravolto il senso, e alla fine i firmatari hanno deciso di ricorrere all’escamotage del numero legale per impedire il voto, e poi di ritirare le firme affinché non possa più essere votata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento