menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sono stabili le condizioni della genovese colpita da meningite

La giovane educatrice rimane però ancora nel reparto di rianimazione

Sono migliorate e ora sono stabili le condizioni della giovane donna colpita da meningite e ricoverata al San Martino.

Ma la direzione sanitaria del San Martino, a seguito di una riunione svoltasi domenica 19 febbraio con gli anestesisti e gli infettivologi dell'istituto, ritiene opportuno prolungare ancora l'isolamento della paziente nel reparto di rianimazione, prima del trasferimento nella Clinica di Malattie Infettive diretta dal professor Claudio Viscoli.

La donna, ricoverata venerdì sera a causa di una meningite da meningococco, sta rispondendo in maniera adeguata alla terapia antibiotica. Lunedì 20 febbraio si terrà un nuovo incontro degli specialisti per valutare le condizioni di salute dell'educatrice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento