Acquasanta, colpo in villetta: ladri messi in fuga dai vicini

Tentativo di furto in zona Mele, a dare l’allarme alcuni residenti che hanno notato un movimento sospetto nell’abitazione

Ancora allarme per furti in appartamento nel periodo di Ferragosto, quello maggiormente a rischio per le tante famiglie in ferie.

Domenica pomeriggio i ladri sono entrata in una villetta di Acquasanta, frazione di Mele, e soltanto l’intervento dei vicini dei padroni di casa li ha messi in fuga.

L’allarme è scattato intorno a metà pomeriggio, quando alcuni residenti hanno notato movimenti sospetti nella villetta. Si sono quindi avvicinati per verificare la situazione, mettendo in fuga i ladri: «Si tratta di due maschi di giovane età, uno biondo, su auto bianca», fa sapere il Comune di Mele.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Nel caso chiamate immediatamente 112», avvisa ancora il Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Pré, donna accasciata a terra nel sangue: altro weekend di violenza in centro storico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento