menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuola media D'Oria: divieto di bere l'acqua del rubinetto

Il provvedimento in via Banderali è scattato in seguito ad alcune analisi effettuate su un campione. Gli accertamenti effettuati in laboratorio hanno evidenziato percentuali di metalli superiori ai limiti di legge

Genova - Divieto di bere l'acqua del rubinetto alla scuole media D'Oria di via Banderali. Il provvedimento è scattato in seguito ad alcune analisi effettuate su un campione prelevato il 26 settembre 2012, due settimane dopo l'inizio della scuola.

Gli accertamenti effettuati in laboratorio hanno evidenziato percentuali di metalli superiori ai limiti di legge. Con un avviso affisso sul portone d'ingresso della scuola, alunni e professori sono stati avvisati della novità. Gli studenti hanno copiato la comunicazione sul diario per fornire conoscenza dell'accaduto anche alle famiglie.


Una volta che arriveranno i risultati scritti delle analisi si procederà a nuovi prelievi. Solo quando i valori dei metalli torneranno entro la norma il divieto verrà revocato. Per il momento il problema è stato aggirato tramite i rifornimenti di acqua minerale affidati al servizio di ristorazione scolastica del Comune.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento