menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa della Donna, l'appello di polizia e istituzioni: «Denunciate sempre»

"Questo non è amore" è l'iniziativa con cui la questura di Genova ha voluto manifestare la propria presenza alle donne vittime di violenza, dando informazioni e raccogliendo denunce

Autorità cittadine in piazza in questo 8 marzo per rendere omaggio a tutte le donne e invitare chi subisce violenza a denunciare e chiedere aiuto: Fiamma Spena, prefetta di Genova, Sonia Viale, assessora regionale alla Sanità, ed Elena Fiorini, assessora comunale alla Legalità, tutte con mazzi di mimosa tra le mani hanno partecipato in mattinata a "Questo non è amore", l'iniziativa con cui la questura di Genova ha voluto manifestare la propria presenza alle donne genovesi (ma non solo) vittime di violenza, mettendosi a disposizione per dare informazioni e raccogliere denunce di chi non ha ancora avuto il coraggio di ribellarsi ai propri aguzzini.

VIDEO | La mattina del camper in piazza Matteotti

Presente in piazza, davanti al camper della polizia, anche il questore Sergio Bracco, che ha sottolineato l'importanza di iniziative come quelle di oggi e si è unito all'appello delle "sue" dirigenti: «È importante che si prenda coscienza, donne e uomini, del fatto che certe forme di relazione non sono sane, e che l'amore non ammette violenza - ha spiegato Alessandra Bucci, dirigente delle Volanti della Questura - Non è facile per le donne uscire da rapporti caratterizzati dalla violenza. E non parliamo soltanto di violenza fisica, ma anche di violenza psicologica, che causa segni meno evidenti ed è più complicata da perseguire anche per noi. Ma le donne possono uscirne, hanno tutte le risorse necessarie per farlo».

PAGINA SUCCESSIVA: LE PAROLE DELLA PREFETTA, LA FOTOGALLERY

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento