Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Si masturba in mare accanto ai ragazzini, rischia il linciaggio

È successo ad Arenzano, l'uomo è stato fermato dai carabinieri

Nel tardo pomeriggio di martedì 7 agosto, i carabinieri di Arenzano hanno fermato un uomo che - secondo parecchie testimonianze - si sarebbe masturbato in mare, accanto alla boa su cui giocavano alcuni bambini.

Ad accorgersi di quanto stava accadendo - dopo la segnalazione del figlio - una madre, che avrebbe gridato all'uomo di allontanarsi. 

A quel punto sono intervenuti i bagnini di uno stabilimento balneare che hanno rincorso l'uomo in fuga con la barca, riuscendo poi a bloccarlo fino a quando sono arrivati i carabinieri.

I militari lo hanno portato in caserma per accertamenti e per ascoltare i testimoni ma, prima, l'uomo ha rischiato il linciaggio quando è stato accompagnato sulla spiaggia libera a raccogliere le sue cose.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si masturba in mare accanto ai ragazzini, rischia il linciaggio

GenovaToday è in caricamento