Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Escursionista genovese trovato morto in Valle d'Aosta

Da giovedì 26 agosto non si avevano notizie di Massimiliano Callori di Vignale, 72 anni

Immagine di repertorio

Massimiliano Callori, 72 anni, di Genova, disperso nella zona della val Sapin a Courmayeur in Valle d'Aosta, è stato trovato morto. Dell'uomo non si avevano più notizie da giovedì 26 agosto quando era uscito dalla casa di villeggiatura a Verrand di Pré-Saint-Didier per andare a funghi.

A dare l'allarme in serata era stata la moglie, che non era riuscita a contattarlo per tutto il giorno. Le ricerche, iniziate giovedì sera, sono proseguite per tutta la giornata di venerdì con squadre a piedi, unità cinofile e sorvoli dell'elicottero del soccorso alpino valdostano, ma senza esito.

Nelle ricerche erano impegnati i vigili del fuoco, le guide del soccorso alpino, il personale del corpo forestale dalle Valle d'Aosta, le forze dell'ordine e i volontari della protezione civile. Sabato mattina il tragico ritrovamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursionista genovese trovato morto in Valle d'Aosta

GenovaToday è in caricamento