menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermato per strada durante il coprifuoco, prende a calci e pugni i carabinieri

Il 40enne, sudamericano, è stato arrestato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e sanzionato per violazione delle norme anti covid

Nella notte fra sabato 10 e domenica 11 aprile 2021 i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno fermato uno straniero, che, nonostante il coprifuoco, girovagava in piazza Massena a Cornigliano.

Nel corso dell'identificazione l'uomo si è messo a proferire frasi oltraggiose nei confronti dei carabinieri e, nel tentativo di darsi alla fuga, ha colpito con calci e pugni i militari.

Il 40enne, sudamericano, è stato arrestato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Contestualmente è stato sanzionato per non aver rispettato le norme per il contenimento della diffusione del virus covid-19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento