Cronaca

Masone, ragazzina in ospedale in elicottero per puntura di un insetto

Il timore era che la piccola potesse essere andata in choc anafilattico. Una volta affidata ai medici, però, le sue condizioni sono apparse meno gravi di quanto inizialmente supposto

Attimi di paura domenica mattina per una ragazzina che dopo essere stata punta da un insetto ha avuto una reazione allergica.

Le condizioni della piccola sono sembrate inizialmente gravi, e sul posto è stato inviato l’elisoccorso per accelerare il trasporto in ospedale: il timore era che la ragazzina fosse in choc anafilattico per la puntura di un calabrone.

Una volta arrivata al Gaslinim però, il quadro si è stabilizzato e i medici hanno costatato che non si trattava di un calabrone e che la raagaazzina non era in choc anafilattico. È stata comunque trattenuta in osservazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Masone, ragazzina in ospedale in elicottero per puntura di un insetto

GenovaToday è in caricamento