rotate-mobile
Cronaca Castelletto / Piazza Marsala

Rapina supermercato armato di pistola, secondo colpo in pochi giorni

Preso di mira un altro Carrefour dopo quello di largo XII Ottobre: potrebbe trattarsi sempre dello stesso uomo

Ancora un supermercato rapinato a Genova, questa volta in piazza Marsala, nel Carrefour che si trova a poca distanza da piazza Corvetto, preso di mira da un uomo armato di pistola che potrebbe già avere colpito in largo XII Ottobre lo scorso giovedì.

Tutto è successo poco dopo le 17 di lunedì 14 agosto: il bandito, vestito con t-shirt bianca, bermuda neri e cappellino bianco con visiera, ha fatto irruzione nel market (ubicato al piano terra del palazzo che ospita la Chiesa Inglese), ha estratto la pistola e minacciando la cassiera le ha ordinato di consegnare l’incasso della giornata, circa 2mila euro, che ha messo nel borsone nero che portava a tra colla. A dargli manforte una donna, con cui è fuggito a bordo di uno scooter.

Stando alla descrizione fornita dai testimoni e alle immagini delle telecamere di sorveglianza - un uomo giovane, sulla trentina, con la pelle e i capelli scuri e una fasciatura bianca al polpaccio sinistro, forse per nascondere un tatuaggio - il rapinatore potrebbe essere lo stesso che giovedì scorso ha colpito nel Carrefour di largo XII Ottobre, a poca distanza da piazza Piccapietra.

Anche in questo caso il bandito ha usato una pistola - da chiarire se si tratta di un’arma vera o di una giocattolo - per minacciare il cassiere, farsi consegnare l’incasso e i suoi oggetti personali e poi fuggire. Sull’episodio indaga la polizia, mentre le indagini sulla rapina in piazza Marsala sono affidate ai carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina supermercato armato di pistola, secondo colpo in pochi giorni

GenovaToday è in caricamento