menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Niente sesso in tre anni di matrimonio, marito denunciato per maltrattamenti

Una quarantenne di Struppa ha denunciato il marito per maltrattamenti. Quest'ultimo le avrebbe negato rapporti sessuali negli ultimi tre anni di matrimonio. La donna sarebbe ricorsa all'inseminazione artificiale pur di avere una bambina

Il reato di maltrattamenti in famiglia cosa comprende di preciso? È questa la domanda a cui devono cercare di dare una risposta i giudici del tribunale di Genova, che hanno accolto la denuncia di una quarantenne di Struppa.

La donna ha denunciato il marito poiché negli ultimi tre anni questi avrebbe addotto ogni tipo di scusa pur di non fare sesso con lei. Subito dopo il rientro dal viaggio di nozze, la vita amorosa della coppia, fino a quel momento soddisfacente, si è definitivamente interrotta.

In questi tre anni di astinenza la coppia ha avuto una bimba, che sarebbe però nata tramite inseminazione artificiale. Il fiocco rosa non ha restituito alla coppia l'antica intesa, anzi. L'uomo è diventato sempre più distaccato dalla vita familiare fino alla rottura definitiva con la moglie, consumata fra scambi di battute non proprio eleganti.

Ora la donna dovrà provare in tribunale quanto da lei sostenuto e il giudice decidere se la mancanza di sesso può essere considerata come una forma di maltrattamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento